ELEGANZA INUSUALE

Poche creature animali hanno ispirato l'immaginazione dell'uomo cosi tanto come il cavallo. Le incisioni nelle caverne dell'eta' della pietra lo raffigurano con colori vivaci. Molte divinita' vengono dipinte in groppa ad un cavallo, alcune addirittura hanno forma equina.
Il destriero alato Pegaso portava a Zeus il tuono e il fulmine come insegne del suo potere e come ricompensa fu poi trasformato in una costellazione di stelle. Si, il cavallo e' piu' alto dell'uomo. Ma il cavaliere sovrasta entrambi.

La meravigliosa criniera e la coda del cavallo non sono solo belle naturalmente ma anche capaci di contrastare le forze della natura. Verso la fine del 18* secolo, il crine di cavallo inizio' a diventare un simbolo di un materiale elegante per la realizzazione della copertura delle sedute.
Dapprima fu tessuto esclusivamente a mano, ma nel 1872 fu costruito il primo telaio meccanico per lavorare questo materiale cosi particolare.

Il crine di cavallo, per le sue proprieta' naturali e per la difficolta' del processo di lavorazione, e' ancora oggi utilizzato soprattutto nel mondo dell'arredamento di design e per la produzione di accessori di moda lussuosi.